abc

Le Favole di Vincent Archive

  • Anche sulla piattaforma le squadre operative sono esultanti. La rappresentanza militare si dirige verso il modulo appena atterrato, il capo della rappresentanza, Naftis, emozionatissimo e in costante contatto etere con lo scienziato, riesce a pronunciare a stento il proprio nome di fronte all’alieno Alfeo, seguito a ruota dalla compagna Gammadia,...
                <div class="addthis_toolbox addthis_default_style addthis_32x32_style" addthis:url='http://www.ilgiornaledellebuonenotizie.it/?p=21694' addthis:title='I Due Pianeti  – seconda parte - ' >
                    <a class="addthis_button_preferred_1"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_2"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_3"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_4"></a>
                    <a class="addthis_button_compact"></a>
                    <a class="addthis_counter addthis_bubble_style"></a>
                </div>

    I Due Pianeti – seconda parte -

    Anche sulla piattaforma le squadre operative sono esultanti. La rappresentanza militare si dirige verso il modulo appena atterrato, il capo della rappresentanza, Naftis, emozionatissimo e in costante contatto etere con lo scienziato, riesce a pronunciare a stento il proprio nome di fronte all’alieno Alfeo, seguito a ruota dalla compagna Gammadia,...

    Continue Reading...

  • A due milioni e mezzo di anni luce c’è una galassia, a tutti noi nota con il nome di Andromeda, un po’ più grande della nostra Via Lattea: è la più vicina, contiene oltre mille miliardi di stelle. Una di queste stelle, uscita dalla grande spirale di Andromeda, collassando, è...
                <div class="addthis_toolbox addthis_default_style addthis_32x32_style" addthis:url='http://www.ilgiornaledellebuonenotizie.it/?p=21316' addthis:title='Le Favole di Vincent: I DUE PIANETI ' >
                    <a class="addthis_button_preferred_1"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_2"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_3"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_4"></a>
                    <a class="addthis_button_compact"></a>
                    <a class="addthis_counter addthis_bubble_style"></a>
                </div>

    Le Favole di Vincent: I DUE PIANETI

    A due milioni e mezzo di anni luce c’è una galassia, a tutti noi nota con il nome di Andromeda, un po’ più grande della nostra Via Lattea: è la più vicina, contiene oltre mille miliardi di stelle. Una di queste stelle, uscita dalla grande spirale di Andromeda, collassando, è...

    Continue Reading...

  • Un anziano impiegato statale, prossimo alla pensione, vive in affitto nel suo monolocale da trentaquattro anni, solitario, semplice. Un arredo alquanto spartano, nessun quadro alle pareti, nessuna pianta sul davanzale nessuna foto. Solo una lavatrice, la cucina, un tavolo da due sedie, un divano due posti, un telefono, una vecchia...
                <div class="addthis_toolbox addthis_default_style addthis_32x32_style" addthis:url='http://www.ilgiornaledellebuonenotizie.it/?p=20025' addthis:title='Le Favole di Vincent: L’incantesimo della VITA ' >
                    <a class="addthis_button_preferred_1"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_2"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_3"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_4"></a>
                    <a class="addthis_button_compact"></a>
                    <a class="addthis_counter addthis_bubble_style"></a>
                </div>

    Le Favole di Vincent: L’incantesimo della VITA

    Un anziano impiegato statale, prossimo alla pensione, vive in affitto nel suo monolocale da trentaquattro anni, solitario, semplice. Un arredo alquanto spartano, nessun quadro alle pareti, nessuna pianta sul davanzale nessuna foto. Solo una lavatrice, la cucina, un tavolo da due sedie, un divano due posti, un telefono, una vecchia...

    Continue Reading...

  • E’ una professionista, un’elegante donna da poco over 50, benestante, laureata in psicologia, parla tre lingue, un curriculum di successi: 110 e lode all’Università di Bologna, caporeparto di un’azienda d’abbigliamento, recruiter in un’azienda di consulenze internazionali, e tante altre magnifiche occupazioni che le hanno dato modo di distinguersi, sia nel...
                <div class="addthis_toolbox addthis_default_style addthis_32x32_style" addthis:url='http://www.ilgiornaledellebuonenotizie.it/?p=19723' addthis:title='Le Favole di Vincent: Il Patto con l’Angelo ' >
                    <a class="addthis_button_preferred_1"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_2"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_3"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_4"></a>
                    <a class="addthis_button_compact"></a>
                    <a class="addthis_counter addthis_bubble_style"></a>
                </div>

    Le Favole di Vincent: Il Patto con l’Angelo

    E’ una professionista, un’elegante donna da poco over 50, benestante, laureata in psicologia, parla tre lingue, un curriculum di successi: 110 e lode all’Università di Bologna, caporeparto di un’azienda d’abbigliamento, recruiter in un’azienda di consulenze internazionali, e tante altre magnifiche occupazioni che le hanno dato modo di distinguersi, sia nel...

    Continue Reading...

  • Alta velocità + Grande Comodità = viaggio confortevole e arrivo a destinazione in tempi fulminei. Il treno batte l’aereo nelle percorrenze nazionali. Così, la pubblicità e l’esperienza dell’amico manager, convincono il viaggiatore a optare per la soluzione di terra. In effetti, salire a Torino alle 17 per arrivare a Roma...
                <div class="addthis_toolbox addthis_default_style addthis_32x32_style" addthis:url='http://www.ilgiornaledellebuonenotizie.it/?p=16991' addthis:title='Un’odissea ad Alta Velocità ' >
                    <a class="addthis_button_preferred_1"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_2"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_3"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_4"></a>
                    <a class="addthis_button_compact"></a>
                    <a class="addthis_counter addthis_bubble_style"></a>
                </div>

    Un’odissea ad Alta Velocità

    Alta velocità + Grande Comodità = viaggio confortevole e arrivo a destinazione in tempi fulminei. Il treno batte l’aereo nelle percorrenze nazionali. Così, la pubblicità e l’esperienza dell’amico manager, convincono il viaggiatore a optare per la soluzione di terra. In effetti, salire a Torino alle 17 per arrivare a Roma...

    Continue Reading...

  • Un branco di lupi viveva in cima a una collinetta, al sicuro da ospiti indesiderati. La foresta collinare, con la sua folta vegetazione, offriva un valido riparo dalle bestie più feroci di loro e dall’uomo, quindi costituiva una sicura roccaforte per la difesa e per approntare comodamente i piani d’offesa,...
                <div class="addthis_toolbox addthis_default_style addthis_32x32_style" addthis:url='http://www.ilgiornaledellebuonenotizie.it/?p=15941' addthis:title='Le favole di Vincent: il LuPolitico ' >
                    <a class="addthis_button_preferred_1"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_2"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_3"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_4"></a>
                    <a class="addthis_button_compact"></a>
                    <a class="addthis_counter addthis_bubble_style"></a>
                </div>

    Le favole di Vincent: il LuPolitico

    Un branco di lupi viveva in cima a una collinetta, al sicuro da ospiti indesiderati. La foresta collinare, con la sua folta vegetazione, offriva un valido riparo dalle bestie più feroci di loro e dall’uomo, quindi costituiva una sicura roccaforte per la difesa e per approntare comodamente i piani d’offesa,...

    Continue Reading...

  • Un imprenditore quarantenne, titolare di un’industria di imballaggi, eredità di famiglia, in crisi da qualche  anno, sull’orlo del fallimento, decide di rivolgere la sua attenzione al mondo del commercio, al fine migliorare la sua posizione economica, per diversificare così la sua qualità imprenditoriale verso un mercato alternativo che gli consenta...
                <div class="addthis_toolbox addthis_default_style addthis_32x32_style" addthis:url='http://www.ilgiornaledellebuonenotizie.it/?p=14253' addthis:title='LE FAVOLE DI VINCENT: Il Business ' >
                    <a class="addthis_button_preferred_1"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_2"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_3"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_4"></a>
                    <a class="addthis_button_compact"></a>
                    <a class="addthis_counter addthis_bubble_style"></a>
                </div>

    LE FAVOLE DI VINCENT: Il Business

    Un imprenditore quarantenne, titolare di un’industria di imballaggi, eredità di famiglia, in crisi da qualche  anno, sull’orlo del fallimento, decide di rivolgere la sua attenzione al mondo del commercio, al fine migliorare la sua posizione economica, per diversificare così la sua qualità imprenditoriale verso un mercato alternativo che gli consenta...

    Continue Reading...

  • Notte fonda, estate, un uomo di mezza età, vestito elegante, sta camminando ondeggiando lungo un ponte sul Tevere, strade deserte. L’acqua riflette le luci del Lungotevere, le rotelle del suo trolley rompono il silenzio della quiete notturna, ma s’interrompono, quando lui si ferma al centro del ponte, il punto più...
                <div class="addthis_toolbox addthis_default_style addthis_32x32_style" addthis:url='http://www.ilgiornaledellebuonenotizie.it/?p=13914' addthis:title='La Gratitudine ' >
                    <a class="addthis_button_preferred_1"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_2"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_3"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_4"></a>
                    <a class="addthis_button_compact"></a>
                    <a class="addthis_counter addthis_bubble_style"></a>
                </div>

    La Gratitudine

    Notte fonda, estate, un uomo di mezza età, vestito elegante, sta camminando ondeggiando lungo un ponte sul Tevere, strade deserte. L’acqua riflette le luci del Lungotevere, le rotelle del suo trolley rompono il silenzio della quiete notturna, ma s’interrompono, quando lui si ferma al centro del ponte, il punto più...

    Continue Reading...

  • Edoardo si addormenta e inizia il suo viaggio. Fra l’altro il nostro protagonista è una di quelle rare persone definite “sognatori lucidi naturali”, ovverosia, lui come pochi altri, ha la capacità di rendersi conto di trovarsi in un sogno senza dover avvalersi di tecniche particolari. Può dunque creare l’ambiente  e...
                <div class="addthis_toolbox addthis_default_style addthis_32x32_style" addthis:url='http://www.ilgiornaledellebuonenotizie.it/?p=13688' addthis:title='Il Viaggiatore dei Sogni (seconda e ultima parte) ' >
                    <a class="addthis_button_preferred_1"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_2"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_3"></a>
                    <a class="addthis_button_preferred_4"></a>
                    <a class="addthis_button_compact"></a>
                    <a class="addthis_counter addthis_bubble_style"></a>
                </div>

    Il Viaggiatore dei Sogni (seconda e ultima parte)

    Edoardo si addormenta e inizia il suo viaggio. Fra l’altro il nostro protagonista è una di quelle rare persone definite “sognatori lucidi naturali”, ovverosia, lui come pochi altri, ha la capacità di rendersi conto di trovarsi in un sogno senza dover avvalersi di tecniche particolari. Può dunque creare l’ambiente  e...

    Continue Reading...